Filastrocche.it: storia, caratteristiche e prospettive del servizio

Storia di Filastrocche.it

Filastrocche.it nasce nella primavera del 2000 dall’entusiasmo di Jolanda Restano, neo-mamma che da 5 anni aveva posto Internet al centro del suo interesse professionale. L’incontro tra passione ed esperienza ha maturato una delle maggiori realtà su Internet dedicate alla famiglia e all’infanzia.

Un po’ per caso, un po’ per passione

Filastrocche.it nasce un po’ per gioco, e molto per passione: passione per la rete e passione per i bimbi e il loro mondo.
Jolanda, alla nascita di Matilde (la prima figlia), ricerca in rete le vecchie filastrocche che le raccontava la nonna da piccola, ma trova molto poco… “che non esistano più?…”.
Jolanda registra il dominio www.filastrocche.it, ancora disponibile, e pubblica una semplice pagina che si limita a chiedere a chiunque ricordi una vecchia filastrocca di inviarla per condividerla con gli altri in Rete.
E’ così che Jolanda comincia a ricevere e-mail da ogni dove, grazie anche alla visibilità che diversi giornali danno spontaneamente all’iniziativa.

Le caratteristiche del servizio oggi: mission
– Raccogliere con il contributo degli utenti della rete la più grande raccolta di letteratura infantile disponibile on-line ed aggregare, grazie a questa, una comunità di utenti fedeli.
– Proporre servizi editoriali e di marketing specializzati per il segmento delle famiglie con bambini

Caratteristiche in sintesi
IN UNA PAROLA: Divertimento intelligente per famiglie con bambini
CONTENUTI: La più grande raccolta in Internet di contenuti tradizionali per l’infanzia in 7 lingue, arricchita da numerose iniziative creative e partecipative.
CARATTERISTICHE PECULIARI: Un database di oltre 12.000 testi (canzoni, filastrocche, indovinelli, giochi, colmi, ricette,…) proposto in modo semplice ma creativo e arricchito da tanta musica, interazione, e molta passione.
TARGET: famiglie con bambini di età da 0 a 12 anni, insegnanti di scuola materna ed elementare, appassionati di letteratura infantile
STRATEGIA EDITORIALE: Un approccio che mira ad accrescere progressivamente la proposta di servizi e contenuti sempre fedeli ad una linea di elevata qualità e attenzione al target ultimo: i bambini.Filastrocche è stato inventato ed è seguito quotidianamente da una mamma. E si vede.
RISULTATI: 352.000 visitatori unici (680.000 visite) per circa 5.000.000 di pageview al mese (dicembre 2005)

Utenti
Il mondo della famiglia e quello della scuola primaria.
E’ importante notare come filastrocche sia un sito rivolto principalmente agli adulti per fornire loro idee e strumenti per intrattenere ed educare i bimbi.
Non si rivolge direttamente ai bimbi. In questo si differenzia da sito come Disneyblast.com, che sono pensati per intrattenere direttamente i bimbi.

Vantaggio competitivo
– La più grande varietà e quantità di contenuti per il target
– Una redazione viva e attenta: il sito cambia quotidianamente, risponde rapidamente alle richieste degli utenti
– Una comunità di utenti fedeli che partecipa attivamente inviando contributi che arricchiscono il database di contenuti
– Qualità del management: conoscenza del mezzo e delle tecnologie (massima efficacia nell’utilizzo, che determina efficacia del servizio e efficienza gestionale)
– Esclusiva italiana su molti libri di autori stranieri
– Le relazioni con molti dei maggiori autori ed illustratori italiani del segmento, che sono presenti con proprie pagine di presentazione sul sito
– Forte efficienza nell’uso delle risorse (bassi investimenti effettuati e minimi costi di gestione)
– Predisposizione a diventare portale internazionale (la struttura a database permette una rapida conversione in altre lingue e i contenuti testuali (DB dei testi, autori) sono già in 7 lingue.
– Ottimo posizionamento su Internet (motori di ricerca, collegamenti)
– Rapporti privilegiati con molti dei migliori autori e illustratori italiano per l’infanzia (alcuni dei quali hanno una sezione personale su Filastrocche.it)
– Competenza e capacità produttiva (Jop + i-Side) per realizzare servizi speciali su Internet e nel mondo digitale.

In sintesi:
Passione, competenza, impegno e fedeltà al patto comunicativo con l’utente (Filastrocche.it mantiene sempre ciò che promette al visitatore e utente del sito)

Conclusione
La breve ma intensa storia del sito Filastrocche.it testimonia delle opportunità che Internet offre a chi abbia passione vera e voglia di fare.
Jolanda Restano, che da sempre coltivava il desiderio di dedicarsi al settore della letteratura e dell’intrattenimento per mamme e bimbi, ha trovato con Internet il modo per formare, una collezione unica di contenuti, una competenza e una sensibilità che oggi le permettono di proporsi come partner affidabile per iniziative di qualità indirizzate a questo segmento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...