FESTARTE ‘06. LIQUIDO AMNIOTICO

UNA NUOVA GEOGRAFIA DI IDEE
da un’idea di LORENA BENATTI

RIALTOSANTAMBROGIO – Via di S. Ambrogio, 4 – ore 22
venerdì 17 Febbraio

Il 17 febbraio prossimo presso il locale Rialtosantambrogio ( Via di Sant’Ambrogio,4) alle ore 22 FESTARTE proporrà il suo quarto appuntamento Liquido Amniotico. L’acqua è da sempre simbolo di vita per l’uomo, ma è anche l’elemento femminile, sensuale e materno, acquistando così significati simbolici come potere rigeneratore e creatore. L’idea dell’acqua come liquido amniotico sarà così il tema delle opere e filo conduttore della serata
Curatori della serata saranno Lucia Antonucci, Alessandra Gambadoro, Emanuela Mastrangeli, Paola Matteo, Isabella Passetti, Benedetta Pierfederici. Per gli artisti: Mauro Santucci- Per la fotografia, Chiara Tommasi- Video Art, Daniele Sterpetti, Compagnia Arti Illesi Coreografia + ambientazione performativa. MUSICA a cura di Marc Giessler e Sybille Lacroix.

LIQUIDO AMNIOTICO
L’acqua: sorgente e origine che continuamente crea. Esperienza del ritorno per riprendere vigore per nuove innumerevoli nascite

A cura di Lucia Antonucci, Alessandra Gambadoro, Emanuela Mastrangeli, Paola Matteo, Isabella Passetti, Benedetta Pierfederici
Sezione: Multimedia – Performance, Fotografia, Video Arte, Danza, Fluttuazioni Visive, Atmosfere Catartiche
Artisti: Mauro Santucci-Fotografia, Chiara Tommasi-Video Art, Daniele Sterpetti, Compagnia Arti Illesi Coreografia + ambientazione performativa
MUSICA: a cura di Marc Giessler e Sybille Lacroix

L’acqua, origine e veicolo di ogni forma di vita, è da sempre legata all’uomo come simbolo universale di fecondità e fertilità. L’acqua come fiume o come mare rappresenta il corso dell’esistenza umana, l’inconscio, le fluttuazioni dei sentimenti e dei desideri. Ma è anche l’elemento femminile, sensuale e materno, acquistando così significati simbolici come potere rigeneratore e creatore.
L’idea dell’acqua come liquido amniotico sarà così il tema delle opere e filo conduttore della serata. Durante l’evento elaborato per FestArte il pubblico potrà muoversi all’interno di uno spazio dinamico, costruito da focus multipli: danza, digital/images, fluttuazioni visive e atmosfere catartiche. Durante la festa/evento gli spettatori saranno ripresi da uno degli artisti che realizzerà in presa diretta fotografie e video: non mera cronaca o documentazione della serata, ma vere e proprie opere d’arte di cui il visitatore stesso sarà soggetto, protagonista.
La serata vedrà come epicentro la performance di teatro/danza contemporanea della Compagnia Arti Illesi. L’idea generale della loro performance sarà incentrata sulla possibilità di ricreare con luci e suoni una stanza acquosa, che possa immergere e coinvolgere gli spettatori.
In questa atmosfera si inseriranno le opere di Chiara Tommasi e di Mauro Santucci, il tutto connesso da una sequenza temporale, scandito dalla danza stessa.

Curatrici: Lucia Antonucci, Alessandra Gambadoro, Emanuela Mastrangeli, Paola Matteo, Isabella Passetti, Benedetta Pierfederici
Si incontrano nella primavera del 2003 a Villa Medici lavorando per la mostra “Maestà di Roma”. Terminata quell’esperienza tra sale fredde – che solo la visione di un marmoreo Oreste morente riscaldava – e giardini polverosi, le strade professionali si separano, ma quelle dell’amicizia sono definitivamente tracciate. Innamorate dell’arte e della buona cucina, tra un quadro e un bicchiere di vino, decidono di mettere insieme idee, abilità, entusiasmi. Questa e’ la loro “prima volta” insieme.

Musica: Marc Giessler e Sybille Lacroix sono rispettivamente tedesco e francese e provengono entrambi da Berlino, dove hanno partecipato a diverse manifestazioni musicali e live-set. Insieme, hanno già realizzato una trasmissione radiofonica tematica, centrata sia sul contenuto che sull’aspetto formale: una etichetta, un genere musicale (dal baroque-pop alla minimal music), strumenti o soggetti (cats & dogs, nomi feminili). In occasione della serata “Liquido Amniotico” sentirete pezzi strumentali, musiche di film, world-music, cosi come una selezione d’indie pop oscuro. Al tutto farà da eco l’acqua, la natura, il corso della vita. Lasciatevi stupire!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...