CNIPA: DEFINITA GRADUATORIA PROVVISORIA DELLA GARAPER SPC-SISTEMA PUBBLICO DI CONNETTIVITÀ

DEFINITA GRADUATORIA PROVVISORIA DELLA GARA
PER SPC-SISTEMA PUBBLICO DI CONNETTIVITÀ

Roma, 7 feb. 06 – È stata definita dal CNIPA-Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione la graduatoria provvisoria della gara multifornitore del Sistema Pubblico di Connettività (SPC). Tale Sistema, istituito con la legge n. 42/2005, costituirà l’”autostrada digitale” per tutte le comunicazioni telematiche sicure e con prestazioni garantite tra le pubbliche amministrazioni centrali e locali e tra queste ed i cittadini. La gara multifornitore SPC ha per oggetto, tra l’altro, la fornitura di servizi di comunicazione dati, fonia ed immagini erogati con modalità analoghe ad Internet, nonché servizi innovativi quali Wi-Fi, connessioni alla rete mobile, voice over IP (ossia la telefonia via internet) e servizi satellitari; il tutto garantendo la massima protezione dei dati e dei sistemi.

Nella graduatoria provvisoria – si precisa in una nota del CNIPA – il Raggruppamento Fastweb-EDS è risultato al primo posto (cui corrisponde il primo lotto pari al 60% dell’intera fornitura), BT-Albacom al secondo posto (lotto pari al 25 %), Wind al terzo (lotto pari al 10%) e Telecom Italia al quarto (ultimo lotto del 5%). Il Raggruppamento Tiscali-Interoute-Unidata-Postecom, pur essendosi qualificato, è risultato quinto in graduatoria, senza quindi rientrare tra gli assegnatari.
La nota rileva inoltre che, dai verbali della commissione, l’offerta del Raggruppamento Fastweb-EDS è risultata, anormalmente bassa in base a quanto previsto dalla legge vigente (art. 25 decreto legislativo 157/1995) e, pertanto, saranno richieste, come per legge, le necessarie giustificazioni.
La media dei ribassi praticati dai concorrenti è stata circa del 40% rispetto alla base d’asta. Ciò produrrà, rispetto ai costi attualmente sostenuti, ingenti risparmi per la pubblica amministrazione, che pur potrà avvalersi di nuovi ed ulteriori servizi innovativi.
Il disciplinare di gara prevede un listino prezzi unico per tutti gli operatori partecipanti che dovranno conseguentemente allineare i loro prezzi a quelli del vincitore. A tale meccanismo di allineamento corrisponde l’obbligo per l’aggiudicatario del primo lotto di praticare agli altri fornitori una riduzione del 10% rispetto ai prezzi dallo stesso vincitore indicati in offerta.
La procedura si completerà, pertanto, con una fase di verifica tecnica avente ad oggetto la capacità, del concorrente collocatosi al primo posto, di fornire i servizi aggiudicati agli altri operatori assegnatari dei successivi lotti che ne facciano richiesta, praticando loro un’ ulteriore riduzione fino al 10%.
Gli aggiudicatari dei lotti successivi al primo potranno avvalersi del suddetto sconto nel fornire i servizi alle pubbliche amministrazioni.-

_____________________
Dario de Marchi
Capo Ufficio Stampa
CNIPA-Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione
via Isonzo 21/b
tel. 06.8526.4233
fax 06.233.233.761
d.demarchi@cnipa.it
www.cnipa.gov.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...