Glen Beaton interviene su Pennedigitali


Glen Beaton interviene su Pennedigitali
Il 20 febbraio Pennedigitali ha pubblicato un’agenzia ripresa dall’ANSA in cui si parlava del peculiare caso di Glen Beaton, che ha messo all’asta su eBay le ceneri della madre nella speranza di riuscire ad esaudire il desiderio della defunta di visitare gli Stati Uniti, l’Australia e la Nuova Zelanda. Nei commenti al post la redazione del blog ha voluto sottolineare come questo tipo di pratica, per quanto nel caso specifico sia un’idea veramente amorevole, non sia possibile tramite eBay, che vieta espressamente la vendita di parti del corpo e resti umani, a meno che non ci siano motivazioni scientifiche. Il 25 febbraio proprio lo scozzese Beaton ci ha riproposto in prima persona il suo punto di vista, lasciandoci il seguente commento: “Ho fatto questo per compiere le mie madri desidero, che sono voi per rifiutarmi quel desiderio come figlio loving? Nessuno assolutamente nessuno”. La redazione di Pennedigitali sostiene le motivazioni del Signor Beaton, leggi su www.pennedigitali.it il nostro messaggio.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...