I Lunedì di Oeffe

C’è un’Etica in Star Trek?
Come utilizzare la tv per educare i nostri figli

Riprendono gli appuntamenti dell’associazione Oeffe /Orientamento Familiare, che collabora a ‘Diario di Famiglia’ di RAI educational, con un cineforum sulla serie che dura da oltre dieci anni al cinema e in tv.
Dopo la proiezione di due episodi, conduce la discussione un docente di un liceo di Monza.
Il ritrovo è a Milano, il 13 marzo, nella Sede Oeffe, via F.lli Ruffini 5 (Metro Conciliazione), ore 20.45.
Ingresso libero su prenotazione (tel 02-48024942) www.oeffe.it

Dopo il successo del primo appuntamento, continuano ‘I lunedì di OEFFE’, incontri aperti alla cittadinanza organizzati da Oeffe,un’associazione di riferimento per l’orientamento familiare.
Il prossimo è lunedì 13 marzo, titolo: ‘Etica in Star Trek’.

‘Può un telefilm fornire suggerimenti etici? Può fondarsi su una vera e propria dottrina morale, fondendo in modo originale i contributi delle più diverse teorie etiche, e proponendo regole pratiche da seguire per la costruzione di un mondo migliore?’ Se ne parla con il prof. Claudio Mereghetti, docente di Lettere al liceo Paolo Frisi di Monza, analizzando con il pubblico i contenuti etici della famosa saga televisiva che appassiona giovani e meno giovani. L’evento è una sorta di cineforum. Si comincia con la proiezione di un episodio della serie ‘The next generation’, specificatamente sul tema ‘Il bene è meglio del male?’. Dopo un confronto, la serata si conclude con la visione del finale di un altro episodio da cui emerge la risposta di Star Trek.

Gene Roddenberry, il creatore della fortunata serie, ha detto che “la fantascienza è un modo di pensare, un tipo di logica che aggira una quantità di modi assurdi di vedere le cose, e permette alle persone di considerare direttamente argomenti importanti”. Partito nel 1996, cinque serie televisive, una decina di film, l’ultimo Nemesis, di qualche anno fa, Star Trek non è un semplice telefilm di fantascienza, ma un vero e proprio fenomeno, che coinvolge migliaia di appassionati in tutto il mondo, oggetto di indagini sociologiche e perfino di un corso all’Indiana State University.

L’incontro organizzato da OEFFE è dunque l’occasione per i genitori di scoprire che una serie televisiva può offrire lo spunto per riflettere insieme ai figli.

Programma della serata

• breve introduzione
• visione di un episodio (serie The Next Generation) – Tema: Il bene è meglio del male?
• discussione
• visione del finale di un altro episodio (della serie originale) – La risposta di Star Trek

Oeffe (Orientamento Familiare) – Profilo

E’ un’associazione senza scopo di lucro, che aiuta singoli o istituzioni a migliorare le proprie capacità educative, relazionali e comunicative. Oeffe ha lo scopo di promuovere la famiglia attraverso attività di formazione e orientamento rivolte a tutti coloro che hanno a cuore la formazione personale e l’educazione (genitori in primo luogo , educatori, insegnanti e i ragazzi stessi).
E’ nata nel 2000 da un’esperienza di 25 anni di orientamento familiare in Italia, nell’ambito del FAES (Famiglia e Scuola).

Oeffe (www.oeffe.it) è iscritta al registro regionale delle associazioni familiari, fa parte del Forum delle Associazione familiari della Lombardia, dell’ ‘International Federation for Family Development (IFFD) (www.iffd.org), una Ong riconosciuta dall’ONU, che riunisce le associazioni di orientamento familiare mondiali e ha tenuto l’ultimo convegno nel 2004 all’ONU su “vita della famiglia,cultura e sviluppo”. La vasta esperienza sviluppata dai consulenti e dagli esperti Oeffe e il costante lavoro di ricerca e sviluppo hanno permesso di realizzare corsi e seminari per i più diversi target, ma anche di progettare su misura, per enti o organizzazioni che lo richiedano, interventi e percorsi formativi ad hoc, come il recente corso svolto in collaborazione con l’ Università Cattolica su “Linguaggi nei telefilm per i giovani”. Con i suoi corsi Oeffe raggiunge oggi circa 3000 persone l’anno in una decina di città (Roma, Milano, Verona, Torino, Brescia, Trieste, Genova, Bologna, Bari, Catania).
Inoltre, l’orientamento familiare Oeffe è diventato anche un programma televisivo giunto quest’anno alla terza edizione: “Diario di famiglia”, frutto di una collaborazione fra Oeffe e Rai Educational, in onda su Rai 3 tutti i martedì intorno all’una di notte.
Da tutto questo impegno nasce l’iniziativa milanese ‘I lunedì di Oeffe’, una serie di conferenze aperte a tutta la città, tenute da esperti di psicologia, sociologia, etc.
Ecco il calendario degli appuntamenti dei primi 4 mesi del 2006:

• Lunedì 13 febbraio 2006: “ Genitori adolescenti?”
Prof. Franco Poterzio – Psichiatra

• Lunedì 13 marzo 2006: “Etica in Star Trek”
Prof. Claudio Mereghetti – Docente di Lettere

• Lunedì 10 aprile 2006: “Identità sessuale”
Dott.ssa Chiara Atzori – Medico

Spiega il Presidente Oeffe Giorgio Tarassi, medico: “Siamo convinti che la conquista di nuove idee e indirizzi operativi sia un cammino personale che trae vantaggio dal confronto all’interno di un gruppo su temi di interesse comune. Pertanto i nostri incontri non sono lezioni alle quali assistere passivamente o una presentazione di soluzioni precostituite ma sessioni interattive per identificare criteri e metodi di lettura delle diverse situazioni familiari e trovare risposte e indicazioni pratiche per migliorare le proprie capacità di genitori e coniugi”

Relazioni Pubbliche e ufficio stampa:
Areté Comunicazione
Tel. +39 02 466062
Cell. 349 4330142
Mail to: media@aretecomunicazione.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...