DECOLLA A MILANO "ACQUAPUBBLICA" L’ASSOCIAZIONE PER UN GOVERNO PUBBLICO DELL’ACQUA, BENE COMUNE.

DECOLLA A MILANO “ACQUAPUBBLICA” L’ASSOCIAZIONE PER UN GOVERNO PUBBLICO DELL’ACQUA, BENE COMUNE.
Prossimo appuntamento il 19 maggio a Ferrara.

Milano, 15 Marzo 2005 – Si è svolta ieri 13 marzo a Milano, presso la Casa della Cultura, l’assemblea pubblica di presentazione di ‘ACQUAPUBBLICA’, la nuova associazione di aziende idriche e di soggetti pubblici, le AATO (Autorità d’Ambito Territoriale Ottimale), che si prefigge di promuovere la diffusione della gestione pubblica dei servizi idrici, nel contesto di un quadro legislativo nazionale profondamente rivisto per consentire un improrogabile e profondo risanamento ambientale ed economico del territorio italiano e del sistema idrico del nostro paese.
Riccardo Petrella al termine dell’assemblea ha dichiarato: “Siamo tutti convinti dell’urgenza di una svolta storico-culturale nella politica dell’acqua, fondata sulla riappropriazione del governo pubblico dell’acqua come “bene comune”, da curare e salvaguardare nell’interesse anche delle generazioni future, in una pratica collettiva coerente con i bisogni del territorio, e con l’obiettivo di garantire la qualità dei servizi più elevata ed un uso sostenibile, grazie in particolare ad una effettiva partecipazione dei cittadini, partecipazione che resta ancora in Italia ben lontana dall’essere una realtà”. .
L’assemblea, aperta dalle relazioni introduttive del prof.r Riccardo Petrella, Presidente dell’Acquedotto pugliese e di Massimo Rossi, Presidente della Provincia di Ascoli Piceno e vicePresidente dell’UPI, ha visto la presenza di consiglieri dei Comuni di Milano, Segrate, Rodano, Rozzano, Solaro, Settimo MIlanese, Casello, dei consiglieri della Provincia di Milano, degli Assessori provinciali all’Ambiente e risorse idriche di Ferrara e di Lodi. Fra i soci che hanno aderito all’Associazione erano presenti i Presidenti di importanti aziende come il CAP gestione di Milano, la TASM di Noverasco, il CADF ( Codigoro-Ferrara), la SINOMI (Milano), IANOMI (Milano), dell’Acquedotto Pugliese, ed i Presidenti delle AATO di Puglia, Sardegna, Basilicata , Novara/Verbania, Lodi, Chieti, Alessandria e Pavia..
Al dibattito hanno preso parte e portato il loro contributo anche il Presidente nazionale della Confservizi, Raffaele Morese, il Presidente di Greenpeace, Walter Canapini, dell’AICA (Associazione Comunicazione Ambiente), Cavallo Roberto, dell’Istituto Euromediterraneo , Rinaldo Bontempi e del Comitato Italiano per il Contratto Mondiale dell’Acqua, Emilio Molinari:
“Acquapubblica” ha proceduto alla costituzione di tre gruppi di lavoro finalizzati, rispettivamente, all’elaborazione di contributi destinati alla definizione di un nuovo quadro legislativo nazionale di indirizzo della politica delle risorse idriche; all’organizzazione degli Stati Generali dell’Acqua delle regioni del Meridione, alla tenuta degli Stati Generali dell’Acqua del bacino del Po. A breve termine, nuovo appuntamento il 19 maggio a Ferrara per la conferenza sul tema “ l’Acqua in Italia, un sistema da rinnovare : per un nuovo governo dell’acqua” prevista nel quadro della manifestazione H2O.
La segreteria provvisoria dell’Associazione “Acquapubblica” è fissata a Bari, presso la sede dell’AQP.

Nicola Perrone
T 06.5414894 | F 06.59600533 | M 3290810937
Email: acquapubblica@aqp.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...