mostra mercato del libro edito

nel corso del meeting di poesia “incontri poetici all’Amiata” il giorno del convegno nazionale  sarà possibile esporre i propri libri editi di poesia e narrativa. La Pro Loco del comune  di Abbadia San Salvatore offre la possibilità ai partecipanti del meeting  che si tratterranno per più di un giorno ,di usufruire  di uno spazio per esporre i propri libri nel corso della manifestazione al Teatro Servadio il giorno 30 maggio 2009

LE ISCRIZIONI SI CHIUDERANNO IL GIORNO 10 MAGGIO

 

Programma del meeting

 di giugno 2009 in Abbadia S.Salvatore

 

Prenotazione del pacchetto: euro 50 a persona.Le prenotazioni verranno accettate presso il numero3395904071

 

 La quota versata verrà scalata dal costo del pacchetto, ma non potrà essere restituita in caso

 

di rinuncia.

Albergo mezza pensione presso l’hotel Chiccogarden (Cena,pernottamento,prima colazione) euro 35,00 a

notte a persona, per tre pernottamenti. Le camere singole subiranno un costo aggiuntivo di 20 euro

Chi pernotta per meno di tre giorni, verrà messo in coda alle prenotazioni, potrà utilizzare l’hotel fino ad

esaurimento dei posti disponibili (a prezzo maggiorato) Pranzi a prezzi convenzionati, compresi entro i 20,00 euro, con possibilità di organizzarsi in altri modi.

Viaggio in autobus Firenze-Abbadia e ritorno euro 50,00. Per il viaggio occorre prenotarsi, poiché sarà

effettuato solo se verrà raggiunto un minimo di posti tali da compensare il costo dell’autobus.

 

 

 

Programma dei giorni 30, 31maggio, 1 e 2 giugno:

Sabato 30 maggio:

 

 

Ore 08:30 partenza da Firenze (P.zza Adua, situata vicino alla stazione S.M.N.)

Ore 11:00 Appuntamento a Bagni S.Filippo presso il ristorante “Lo spugnone” visita guidata per i boschi di

Bagni San Filippo, ruderi e storia del borgo, visita alla grotta del santo eremita.

Ore 13:00 pranzo presso il ristorante “Lo spugnone”

Ore 15:00 Arrivo all’hotel “Chicco garden”

Ore 16:30 Meeting “Incontri poetici all’Amiata” presso il teatro Servadio di Abbadia San Salvatore (SI) MOSTRA MERCATO DEL LIBRO EDITO

Ore 20:00 Cena presso l’hotel

Ore 21:30 Saletta dell’hotel: “La magia delle parole e della musica”, conduce il poeta cantautore Massimo

Pinzuti: sono ammesse brevi letture dei partecipanti al meeting ed agli ospiti della serata, previa prenotazione.

 

 

Domenica 31 Maggio

 

 

Ore 10:00 Visita guidata di Abbadia San Salvatore (Le origini,simboli e tracce del passato nei muri millenari, storia e leggenda, alla ricerca dei simboli che hanno caratterizzato varie epoche).

Ore 13:00 Pranzo presso il ristorante “Il Cantinone”

Ore 15:00 Visita guidata prodotti artigianali e distilleria di erbe e produzioni locali di prodotti naturali.

Ore 16:00 Museo minerario e percorso guidato alla galleria della miniera “Livello VII”

Ore 20:00 Cena presso il ristorante dell’hotel

Ore 22:00 Serata libera, per chi lo desidera invece: “L’Amiata e le sue stelle”: portare con se un abbigliamento adeguato, in montagna fa freddo. In caso di cielo nuvoloso verranno proposte soluzioni alternative.

 

 

Lunedì 01 giugno

 

 

“Un giorno alle terme”

Partenza dall’hotel ore 09:00

Bagno Vignoni oppure Bagni San Filippo (piscina termale con acqua a 38° e servizi) il tutto a prezziconvenzionati. Se qualcuno lo desidera, può usufruire dei trattamenti termali (massaggi, fanghi ecc.) a prezzo scontato.

Pranzo nei pressi della struttura termale Ritorno ore 18:00 circa

Ore 20:00 Cena presso l’hotel “Chiccogarden”

Ore 21:00 presso la saletta dell’hotel: Spettacolo “La Collina” serata dedicata alle letture di Spoon river ed

alle musiche di Fabrizio de André tratte dall’album “Non al denaro né all’amore né al cielo”

 

 

Martedì 02 Giugno

 

 

Ore 10:00 Partenza dall’hotel

Ore 10:30 Visita alla Val d’Orcia:l’albero delle fate (quercia millenaria)

Ore 11:30 circa: visita a Pienza (duomo, centro storico)

Ore 13:00 Pranzo presso uno dei ristoranti tipici locali

Ore 15:00 Tutti a casa: Viaggio di ritorno a Firenze.

 

 

Il programma potrà subire piccole variazioni in caso di maltempo o per assestamenti organizzativi.

Gli organizzatori del seguente programma declinano in ogni caso qualsiasi tipo di responsabilità.

Copia della presente verrà data ad ogni partecipante, che prenderà perciò atto di quanto scritto

precedentemente.

Chi è interessato può prenotarsi al numero 3395904072

 

Annunci

nuova mostra ARTISTI TOSCANI spazio espositivo del centro commerciale I GIGLI

 

Centro Commerciale I GIGLI mostra di pittura ARTISTI TOSCANI

 

Un\’altra magnifica mostra d\’arte si apre ai Gigli , il più grande e innovativo polo commerciale e del tempo libero della toscana ,confrontabile con le realtà Della Grande Distribuzione Organizzata a livello mondiale

 

Ancora una volta la direzione del Centro Commerciale ha saputo offrire ai suoi clienti un momento di cultura con sapiente lungimiranza. Nella galleria d\’arte al primo piano della corte Magnani del centro commerciale,Walter Valleri,curatore degli eventi,inaugura un\’altra bellissima mostra che riunisce sei pittori provenienti da alcune province toscane.

I diversi stili e le interpretazioni fantasiose rendono la visitazione di questa esposizione estremamente gradevole e interessante . Equamente divisi tra uomini e donne portano avanti tematiche artistiche varie e variegate , dall\’informale al surrealismo,dal vedutismo all\’immaginario onirico del fantasy.

Sono presenti opere di Mauro Mari in arte Maris ,Jacopo castellani,Giovanni Boldrini,Curti Tiziana, Gioia Guarducci e Monica Bedini . Inoltre si possono ammirare le opere dei ragazzi del gruppo GI.LO.DA.DA del progetto studio sulla disabilità e infine arricchiscono la visita alcune realizzazioni in ceramica e dei gustosi plastici sui mestieri contadini. Adesso due parole sugli artisti : Gioia Guarducci ,paesaggista raffinata,propone vedute di paesaggi toscani dai colori delicati appena filtrati dal ricordo,perfettamente in linea con la corrente del vedutismo toscano,. Tiziana Curti,invece propone la sua visione metafisica degli oggetti semplici, con colori vivacissimi dai paesaggi surreali interpreta rinnovandola la lezione dei grandi maestri novecentisti. Monica Bedini abile disegnatrice ,con le sue tele ci fa entrare nel mondo fantastico del sogno e della fiaba. Paesaggi onirici dove sostare in attesa del compiersi della “Storia infinita”. Tra gli espositori uomini Mauro Mari con le sue proposte astratte sulla corrente del l\’Action -Paintig, dove il gesto diviene tramite del colore . Grande amico di Mario Schifano offre al pubblico la visione di opere concettuali emozionanti dai variegati colori e dalla tensione emotiva sostenuta .

Giovanni Boldrini nella sala laterale espone le sue grandi tele dai supporti di materiali diversi ,esponente della post-pop-art ,cultore del riciclo e di oggetti di uso comune elevati a una nuova dimensione artistica . Tele vivacissime dalle dimensioni e dalle forme non convenzionali.

Jacopo Castellani con i suoi pannelli di resine ghiacciate dove la luce diviene lei stessa materia ed emozione ad ogni diverso sguardo. Chiudono ed aprono la rassegna le tele realizzate dal gruppo GI.LO.DA.DA progetto per la disabilità sull\’interpretazione della fiaba sotto la guida di Giovanni Boldrini

La mostra è aperta tutti i giorni dalle ore 9 alle 22

ALESSIO FOLLIERI nuovo libro in uscita

copertina del nuovo libro di Alessio Follieri

copertina del nuovo libro di Alessio Follieri

Con piacere pubblico e segnalo la notizia che segue

Redazione http://www.alessiofollieri.com

TITOLO : IL DOPPIO SENSO DELLA VITA

AUTORE: ALESSIO FOLLIERI

EDITORE: GIRALDI EDITORE (BOLOGNA)

PAGINE: 283

CODICE ISBN: 978-88-6155-040-7

PREZZO DI COPERTINA 13 Euro.

DISTRIBUTORE : CDA (Consorzio Distributori Associati)

SITO WEB: http://www.alessiofollieri.com

RECENSIONE

Il doppio senso della vita è il nuovo libro di Alessio Follieri, classificato come saggio, è un libro audace, nuovo che lo stesso autore vuole indicare come un invito a tutti i lettori per aprirsi ad una nuova consapevolezza. Con uno stile informale e diretto, il libro si presenta con un testo che vuole essere alla portata di tutti i lettori, anche dei non diretti appassionati di scienza e filosofia, tende a sollevare il velo dalla condizione umana contemporanea valicando argomenti come l’esistenza della vita nell’universo, il percorso della coscienza e l’importanza della stessa nell’evoluzione dell’umanità. Cerca i punti chiave fondamentali per i quali incentrare la consapevolezza verso un mondo migliore, nuovo e diverso dove una grande unificazione dell’umanità rappresenta l’unica alternativa verso la speranza in un futuro migliore. Non è un saggio che tende a porre risoluzioni definitive ma invita a riflettere sui temi essenziali e profondi, con questo libro si intravede il tentativo dell’autore di lanciare un grande messaggio e di cercare nei suoi lettori degli interlocutori che possano ampliare in forma diverse e sviluppare un senso nuovo della vita, più profondo più aperto ai nuovi orizzonti della conoscenza.

Nella traccia di fondo si legge una certa libertà all’autoritarismo intellettuale, in alcune parti si legge una certa irriverenza, in altre una genuina umiltà nel cercare un incontro sollevando i problemi più profondi dei limiti umani, dei drammi e all’opposto delle grandi meraviglie di questo percorso esistenziale rappresentato dal fenomeno della vita in questo mondo.

Dott.Ezio Gallo