A4 – CONCORSI CONSIGLIATI – VOCI -CITTÀ DI ROMA

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({
google_ad_client: “ca-pub-6998615520649337”,
enable_page_level_ads: true
});

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({

google_ad_client: “ca-pub-6998615520649337”,

enable_page_level_ads: true

});


  XIV PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE

“VOCI – Città di Roma”

    Scadenza: 26 maggio 2019

REGOLAMENTO

Art. 1. La partecipazione è aperta a tutti i poeti e scrittori di qualsiasi nazionalità. I testi delle opere in gara devono essere redatti in lingua o dialetti italiani. Sono ammessi anche gli autori che scrivono con le tecniche della “Comunicazione facilitata” e gli studenti delle Scuole secondarie di secondo grado (Scuole Medie Superiori: Licei – Istituti Tecnici e Professionali).

Art. 2.Il Premio è suddiviso in 5 sezioni:

A:  Poesia

  • A1 – Italiano, a tema libero;
  • A2 – Italiano, sul tema: “VERSO DEL VINO”;
  • A3Dialetto, a tema libero;
  • A4Metrica “Nicola Rizzi”, a tema libero.

B:  Libro di Poesia.

C:  Racconto breve, a tema libero.

D: Narrativa Edita,a tema libero.

E:  Saggistica Edita,a tema libero.

Art. 3.Tutte le opere, edite e inedite, possono essere già state premiate in altri concorsi.

Art. 4.Per tutte le Opere di Poesia (incluse le versioni digitali dei libri editi – Sezione B), si accetta esclusivamente la spedizione via e-mail (all’indirizzo: premiovoci@circoloiplac.com).

Soltanto i testi di Narrativa e Saggistica dovranno essere inviati in forma cartacea.

Per questi ultimi l’attestazione del pagamento deve avvenire anche tramite e-mail (all’indirizzo: premiovoci@circoloiplac.com): la ricevuta andrà allegata alla mail contenente tutti i dati del concorrente.  

Nel corpo della mail (per tutte le Sezioni-Sottosezioni) verranno quindi indicati:

Nome e cognome _____________________________________________

Via/Piazza: ___________________________________________N° _____

C.A.P. __________Località:______________________               Prov.: ______

Tel. fisso: _______________________Tel. cellulare: ___________________

E-mail: _________________________

Sezioni o Sottosezioni nelle quali si intende partecipare e titoli delle Opere :

–          Sez. ………….. Titolo 1 – Titolo 2 – Titolo 3 – …….

–          Sez. ………….. Titolo 1 – Titolo 2 – Titolo 3 – …….

–          ……………………………

Quota di partecipazione (totale): _________ €.

Modalità di pagamento:

☐Bonifico(ricevuta allegata).

☐Paypal  (ricevuta allegata)

I testi sono originali e di mia personale produzione. Partecipando al Premio accetto integralmente le clausole del Regolamento del Bando e autorizzo all’uso dei dati personali.

(Informativa ai sensi del D. Lgs. 196/2003).

Sez. A – POESIA.

Inviare da una a quattro poesie per ciascuna sottosezione (in formato .doc, di lunghezza non superiore ai 40 versi ciascuna, carattere Times New Roman, corpo 12)  tramite e-mail, in un unico file contenente i dati personali (nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico e indirizzo e-mail).

Per la sottosezione A3è d’obbligo aggiungere la traduzione in italiano precisando la collocazione geografica del dialetto.

Dove sia possibile, e per ogni singola sottosezione, si consiglia di redigere più poesie (oppure testo in dialetto e traduzione) sullo stesso foglio.

 Sez. B – LIBRO DI POESIA.

Inviare la Silloge in E-book (formato .pdf o e-pub o kindle) in una sola copia tramite e-mail, insieme alla dimostrazione che il libro sia stato realmente pubblicato (tra aprile 2009 e maggio 2019) e che sia in distribuzione.

Sez. C – RACCONTO BREVE.

Inviare il racconto(in formato .doc, indicativamente di lunghezza non superiore a 6 cartelle di 40 righe per pagina, formato A4, carattere Times New Roman, corpo 12, interlinea singola) tramite e-mail, in un unico file contenente i dati personali (nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico e indirizzo e-mail).

Sez. D – NARRATIVA.

Spedire per Posta: n° 3 copie del romanzo, la ricevuta del pagamento effettuato e inviare una mail come precisato all’art.4 .

Sez. E – SAGGISTICA.

Spedire per Posta: n° 3 copie dell’opera di saggistica, la ricevuta del pagamento effettuato, e inviare una mail come sopra precisato all’art. 4.

I testi di Narrativa e di Saggistica andranno inviati esclusivamente presso la sede I.P.LA.C. , ovvero presso MARIA RIZZI, VIA LIBERO LEONARDI 193 – 00173 – ROMA

La Narrativa e la Saggistica saranno giudicate dai Gruppi di Lettura di tre prestigiose Biblioteche: la Biblioteca Comunale di Rocca di Papa (RM); la Biblioteca della Cartiera Latina “Fabrizio Giucca”” di Roma; la Biblioteca “Luigi Chiarini” della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.  

Art. 5.La quota di partecipazione alle spese di organizzazione, lettura e Segreteria è di20 €per ogni Sezione o Sottosezione. Saranno accettate soltanto le iscrizioni accompagnate da attestazione di pagamento.  

Per gli studenti delle Scuole Medie Superiori eper chi scrive con le tecniche della Comunicazione Facilitata la partecipazione ègratuita.

Sez. A: la partecipazione a 2 sottosezioni (max 8 poesie) prevede il raddoppio della quota; per la partecipazione a 3 sottosezioni (max 12 poesie) viene richiesta laquota di 50 €; la partecipazione a 4 sottosezioni (max 16 poesie) comporta il pagamento di 60 €.

Sez. B – C – D – E:è possibile partecipare con più libri (o e-book) o più racconti (fino a un massimo di 3 per sezione), pagando, per ogni singola opera, la relativa quota.

Non è previsto il rimborso della quota di iscrizione, né la restituzione delle opere; i libri verranno donati per progetti culturali.

Le quote di iscrizione devono essere pagate con:

–          Bonifico bancario a favore di I.P.LA.C INSIEME PER LA CULTURA: IBAN IT36Z0100503203000000004514 presso BANCA NAZIONALE DEL LAVORO – FILIALE 3 DI ROMA ;indicare tassativamente: nome e cognome del partecipante e causale: Iscrizione Premio “Voci 2019”.

–        On-line con Paypal all’indirizzo mail: circolo.iplac@gmail.com (specificare il nome del concorrente e la  causale).

Rammentiamo ancora che i libri di Narrativa e Saggistica vanno spediti al seguente indirizzo: Maria Rizzi – Via Libero Leonardi, 193 – 00173 – Roma

Art. 6.Per gli invii tramite e-mail (Sezioni A – B – C) indirizzare a: premiovoci@circoloiplac.com

La scadenza per la spedizione degli elaborati è fissata per il  26 maggio 2019.

Art. 7.I vincitori primi classificati nell’ultima edizione del Premio non possono partecipare nella stessa sezione o sottosezione in cui hanno vinto. 

Eventuali Premi all’ Eccellenza e alla Carriera saranno assegnati ad autori fuori concorso, personaggi di spicco nel panorama letterario nazionale.

Art. 8. Premi

Premessa: per ogni sezione-sottosezione verrà stabilita e divulgata una cinquina di finalisti. Gli assegnatari della terna sul podioe del 4° – 5° premio verranno resi noti solo in occasione della Cerimonia. Saranno inoltre destinati, ad alcuni autori meritevoli, Premi speciali, Motivazioni d’Onore, Segnalazioni di Merito.

In caso di assenza dei vincitori, di deleghe e rinunce, si rimanda a quanto precisato nell’Art. 11.

–       Sottosezione A1.

L’autore 1° classificatoriceverà una targa o un oggetto di pregio, la gratuità per la cena di gala e:

  • La Pubblicazione di un Libro di Poesia curata dalla Casa Editrice Tracce.

L’autore 2° classificato riceverà una targa o un oggetto di pregio e:   

  • Gettone di presenza di 300 €.   

L’autore 3° classificato riceverà una targa o un oggetto di pregio e:

  • Gettone di presenza di 150 €. 
  • Gli autori e classificati riceveranno una targa o un oggetto di pregio e l’omaggio di uno sponsor.

–       Sottosezioni A3 – A4 e Sezione C.

Gli Autori 1° classificato – riceveranno una targa o un oggetto di pregio, la gratuità per la cena di gala e il:

  • Premio “Controluna”:la pubblicazione gratuita curata da Controluna Edizioni.
  • Premio “Il Seme Bianco”:la pubblicazione gratuita di un’opera curata da Il Seme Bianco Edizioni.
  • Premio “Claudio Dibuono”: la pubblicazione gratuita di un’opera curata da Dibuono Edizioni.

    Gli autori classificati al 2° postoriceveranno una targa o un oggetto di pregio e:      

  • Gettone di presenza di 300 €.

Gli autori classificati al 3° postoriceveranno una targa o un oggetto di pregio e:

  • Gettone di presenza di 150 €.  
  • Gli autori e classificati riceveranno una targa o un oggetto di pregio e l’omaggio di uno sponsor.    

–       Sottosezione A2.

  • Premio di 300 € + targa alla lirica sul tema del vino (max 20 versi) che si sarà distinta su tutte le altre per l’originalità del messaggio promozionale trasmesso sul vino. La poesia verrà inserita su un’etichetta che l’Azienda Agricola Monti Cecubi apporrà su 100 bottiglie di vino numerate.Il vincitore riceverà inoltre 18 bottiglie con l’etichetta personalizzata.  
  • Il 2° classificato 12 bottiglie + targa + pernottamento; il 3° classificato6 bottiglie + targa + trofeo.
  • Gli autori e classificati riceveranno una targa o un oggetto di pregio e l’omaggio di  uno sponsor.

–       Sezione B.

L’autore 1° classificatoriceverà una targa o un oggetto di pregio, la gratuità per la cena di gala e il:

  • Premio “Premio Blu di Prussia”:la pubblicazione gratuita di un’opera curata da Blu di Prussia Editrice.

L’autore 2° classificato riceverà una targa o un oggetto di pregio e:   

  • Gettone di presenza di 300 €.   

L’autore 3° classificato riceverà una targa, un libro di pregio e:

  • Gettone di presenza di 150 €. 

Gli autori e classificati riceveranno una targa o un oggetto di pregio e l’omaggio di uno sponsor.

–       Sezione D.

L’autore 1° classificatoriceverà una targa o un oggetto di pregio, la gratuità per la cena di gala e il:

  • Premio “Kairós”: la pubblicazione gratuita di un’opera curata da Kairós Edizioni

L’autore 2° classificato riceverà una targa o un oggetto di pregio e:   

  • Gettone di presenza di 300 €.   

L’autore 3° classificato riceverà una targa, un libro di pregio e:

  • Gettone di presenza di 150 €. 

Gli autori e classificati riceveranno una targa o un oggetto di pregio e l’omaggio di uno sponsor.

–        Sezione E.

L’autore 1° classificatoriceverà una targa o un oggetto di pregio, la gratuità per la cena di gala e:

  • Gettone di presenza di 300 €.

Gli autori classificati dal 2° al 5° posto riceveranno una targa o un oggetto di pregio e un omaggio degli sponsor.

– Borsa di Studio “Gaetano Piccolella”

Riservata agli studenti delle Scuole Secondarie di secondo grado (Licei – Istituti Tecnici e Professionali).

La famiglia di Gaetano Piccolella –Socio fondatore Iplac recentemente scomparso – al fine di promuovere la Poesia tra i giovani istituisce una

  • Borsa di Studio di500 €da assegnareall’alunno che la Giuria riterrà vincitore con un’opera (libro di Poesia o poesia singola) distintasi dalle altre per la genuinità dell’ispirazione, l’originalità e l’intensità dell’espressione artistica, la proprietà del linguaggio. Riceveranno premi anche altri tre autori meritevoli.

I partecipanti potranno presentare le proprie opere SOLO in una delle seguenti sezioni-sottosezioni:

  • Sottosezioni A1-A2-A3-A4: da una a quattro liriche (per ulteriori precisazioni ved. Art. 4 – Sez. A, Poesia).
  • Sez. B: un libro di Poesia o E-book (formato .pdf o e-pub o kindle) tramite e-mail.

Per gli studenti minorenni: far apporre la firma da un genitore (o da chi ne fa le veci).

Sarà inoltre necessario:

Per tutti gli studenti,nel corpo della mail (oltre le Sezioni e i titoli delle opere presentante) dovranno anche essere indicati:

☐ Studente (Nome e cognome)_______________________________

Data di nascita (gg/mm/aa): _______________________

Classe frequentata:________________________

Città sede della Scuola:_____________________

Nome della Scuola:________________________

I testi sono originali e di mia personale produzione. Partecipando al Premio accetto integralmente le clausole del Regolamento del Bando e autorizzo all’uso dei dati personali.

(Informativa ai sensi del D. Lgs. 196/2003).

      Firma(di un genitore se minorenne): ________________________

N.B.: L’assegnazione della Borsa di Studio è vincolata dalla presenza di almeno 35 (trentacinque)aspiranti al Premio. La partecipazione a questa categoria è gratuita.

  • Premi Specialipersonalizzati saranno attribuiti dagli Enti patrocinanti, dalle Associazioni gemellate e dagli Sponsor.
  • Il 3° classificatodi ogni (sotto)sezione, il vincitore della Borsa di Studio,gli eventuali Premi all’Eccellenza,allaCarriera, gliSpecialiriceveranno anche la Motivazione della Giuria.

La Giuria si riserva la possibilità di assegnare altri premi – o di non assegnarne alcuni – in base alla quantità e

alla qualità delle opere pervenute.

Art. 9.Giuria.

Presidente onorario: Nazario Pardini (Arena Metato – PI),poeta, scrittore, saggista e critico letterario.

Presidente: Roberto Mestrone(Volvera – TO), poeta e critico letterario.

Sandro Angelucci (Rieti), poeta e critico letterario.

Valeria Bellobono(Roma), scrittrice, poetessa e critico letterario.

Paolo Buzzacconi(Roma) , poeta, scrittore e critico letterario.

Alberto Canfora (Roma), poeta, scrittore e artista poliedrico.

Massimo Chiacchiararelli(Roma), scrittore e attore teatrale.

Michele Cortelazzo (Padova), saggista, docente di Linguistica (Università degli Studi di Padova), Accademico corrispondente della Crusca; presiede il comitato scientifico della REI -Rete di eccellenza dell′italiano istituzionale.

Loredana D’Alfonso(Roma), scrittrice e critico letterario.

Franco De Luca (Napoli), scrittore, informatico, cultore di Enogastronomia.

 Flavio Ermini (Verona), poeta, scrittore, saggista, critico letterario e direttore di ANTEREM.

Nunzia Gionfriddo (Roma), scrittrice, saggista, ha collaborato col Dipartimento di Italianistica e con la cattedra di Storia della Scienza (Università La Sapienza di Roma).

Lidia Guerrieri (Piombino – LI), poetessa e critico letterario.

Hafez Haidar (Cogliate – MB), scrittore, traduttore, docente di Letteratura araba (Università degli Studi di Pavia), Presidente del Comitato Diritti Umani e ponte di dialogo tra l’Italia e il Medio Oriente”.  

Elena Malta (Pianella – PE), docente di lingue e poetessa.

Daniela Quieti(Pescara), scrittrice e giornalista.

Patrizia Stefanelli (Itri – LT), poetessa, critico letterario, attrice teatrale.

Toni Toniato (Venezia), artista, poeta, storico e critico d’arte, ha ricoperto a Venezia i ruoli di Direttore dell’Accademia di Belle Arti e di Commissarioalla Biennale Internazionale d’Arte.

Vittorio Verducci (Notaresco – TE), poeta e critico letterario.

Art. 10.Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile. II Verbale della Giuria, con la classifica dei vincitori, sarà pubblicato almeno tre settimane prima della premiazione nel sito: www.circoloiplac.com 

Verranno avvisati telefonicamente solo i concorrenti premiati.

Art. 11. La Cerimonia di Premiazione si svolgerà il 5 ottobre 2019 a Roma, in sede da destinarsi.

Tutti i concorrenti sono fin d’ora invitati alla Cerimonia, cui farà seguito la tradizionale Cena conviviale.  

È possibile il ritiro dei soli premi di rappresentanza (pergamene, attestati)da parte di altra persona munita di delega da far pervenire via e-mail alla Segreteria del Premio con due settimane di anticipo sulla data della premiazione.  

Premi in denaro, opere d’arte, trofei, pubblicazioni e oggetti offerti dagli sponsor saranno consegnati solo ai vincitori presenti. I diplomi e le attestazioni non ritirati saranno inviati principalmente tramite mail.  

Art. 12.La partecipazione al Premio implica l’accettazione di tutte le clausole del presente Regolamento con la tacita autorizzazione alla divulgazione del proprio nominativo, del premio conseguito, del testo vincitore e delle foto della premiazione su quotidiani, riviste culturali, social network, TV e web: www.circoloiplac.com. La menzione del nome dell’autore è obbligatoria, nel rispetto dell’Art. 20 del DPR n.19 del 8/01/1979. 

Gli autori si assumono la piena responsabilità per gli elaborati presentati, di cui detengono i diritti. Si declina ogni responsabilità in caso di plagio o falso da parte dei partecipanti, ricordando comunque che tale illecito è perseguibile a norma della legge speciale 22 aprile 1941, n° 633 sul “Diritto d’autore”.

Con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali si garantisce che questi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del concorso e nell’ambito delle iniziative culturali del Circolo per la legge 675 del 31/12/96 e D.L. 196/03. 

Il titolare e responsabile del trattamento è: Circolo Iplac – Via Libero Leonardi 193 – 00173 – Roma

Ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. 196/2003 il concorrente ha diritto all’accesso, aggiornamento, cancellazione, opposizione al trattamento, rivolgendosi alla Segreteria.

A insindacabile giudizio degli organizzatori, in caso di eventuali impedimenti e/o a causa di forza maggiore, norme e contenuti del presente regolamento potranno subire variazioni o cancellazioni.

Ulteriori informazioni e aggiornamenti possono essere reperiti sul sito del Circolo IPLAC: www.circoloiplac.come nella pagina facebook www.facebook.com/premiovociromao si possono chiedere a:

Silvia Cozzi(Segretario): 320 7010071 premiovoci@circoloiplac.com; disponibile dalle ore 17.30 alle ore 21.00, dal lunedì al venerdì – sabato dalle ore 10.00 alle ore 13.00 dalle ore 16.00 alle ore 18.00).

Maria Rizzi(Presidente): 06 7221150 – 347 5789139; maria.rizzi@fastwebnet.it;   disponibile dalle ore 9.00 alle 14.00, giorni feriali   

Laila Scorcelletti(Vice – Presidente)339 1797452; lailalaila59@hotmail.com; disponibile dalle ore 14.00 alle 18.00, giorni feriali.


Annunci