PICCOLE RECENSIONI PER GLI AMICI N.9: TRA L’ ALI DI UN SONETTO di Roberto Mestrone

Ho conosciuto Roberto Mestrone molti anni fa in occasione della  premiazione del concorso “Un Monte di Poesia” che si tiene ad Abbadia San Salvatore, più precisamente  nel 2008 dove gli fu assegnato un secondo posto meritatissimo. Da allora ho avuto modo di apprezzare il suo stile la sua costante opera di studio e di amore per la poesia classica, Sempre gentilissimo mi regalò tempo fa questa sua bella raccolta TRA L’ALI DI UN SONETTO.

tra_lali_di_un_sonetto

Anche per lui,  quindi è doveroso questo piccolo omaggio; Roberto Mestrone è un autore che si può definire classico ma moderno  , la sua forma è ineccepibile, i suoi sonetti scorrono fluidi senza forzature , così come le altre forme metriche presentate in questa raccolta , sopratutto il Rondò con il quale, pare si trovi proprio a suo agio, i versi vanno come una catena ininterrotta fino alla conclusione in una figura perfettamente ciclica. Un maestro della tecnica del quale non si può che essere ammirati, però vorrei parlare anche dei contenuti, ho  trovato tante volte ripetuta la parola AMORE , e tanti ricordi di amori persi o ritrovati, di storie forse vissute o solo desiderate, comunque sempre intense. Numerose anche le descrizioni dei paesaggi, pennellate delicate disegnano acquarellandoli luoghi del cuore e reali visioni . Le ali del Sonetto ci accolgono con calore tenero e ci cullano  a metà tra sogno e realtà in un percorso molto piacevole e a tratti commovente.

Come sempre chi volesse acquistare il libro si può rivolgere all’autore

scrivendo all’indirizzo mail :   rome_946@hotmail.com

Buona lettura

COME CADE L’ONDA

Sembra un raggio di luce a notte fonda

l’orma del tuo sorriso, e la mia pena

adagia i freddi artigli sulla sponda

del fiume dei ricordi sempre in piena.

 

Scende la sera, limpida e serena;

la luna tinge i pampini d’argento,

il cane dorme, stesa è la catena,

e tutto tace…soffia solo il vento.

 

Ma in questa pace dentro  il petto sento

l’ultimo addio…gelido, struggente,

che appicca un’altro incendio al mio tormento:

dei giorni lieti non mi resta niente.

 

La voce affievolivi, lentamente,

ed un sospiro mi sembrò un richiamo…

Quel lieve soffio tra due labbra spente

m’illudo ancor che sussurrasse “T’amo”.

 

Come le foglie secche giù dal ramo,

scendon dal cuore torbidi i pensieri

lasciando spoglio l’albero mio gramo

ed oscurando i nitidi sentieri.

 

L’angoscia tiene i sogni prigionieri,

ma la speranza dolce è sempre accesa:

affida le illusioni al nostro ieri

e al treno del ritorno resta appesa.

 

dal finestrino con la mano tesa,

scioglievi al sole la tua chioma bionda,

e con gesto trepido d’intesa

fendevi l’aria, come cade l’onda.

 

UN GIORNO DI DICEMBRE

Sogno quel dì del gioco a nascondino;

ricordi? T’acciuffavo… e tu gridavi!

Col chiasso l’alta nebbia del mattino

apriva al sole un uscio senza chiavi.

 

ma un giorno di dicembre il tuo cammino

da quel cortile uscì con le soavi

voci del nostro chiacchierar bambino

che sento ancora: dentro me restavi.

 

Ora che vivo gli anni del grigiore,

spesso rincorro la compagna bionda

del mio tempo fanciullo nel chiarore

 

della volta celeste, a notte fonda,

cogliendo dalla luna lo splendore

del riso suo, che ancora il cuor m’inonda.

 

 

2 risposte a “PICCOLE RECENSIONI PER GLI AMICI N.9: TRA L’ ALI DI UN SONETTO di Roberto Mestrone

  1. Ma che stupenda sorpresa! Grazie Tiziana, sei veramente una cara e gentile amica. La tua “piccola recensione” mi inorgoglisce e mi sprona a non abbandonare la strada del “bel verso”. COME CADE L’ONDA è una lirica cui sono affezionatissimo: piacque molto anche a Dalmazio e con quei versi son salito sul podio per ben quattro volte. Spero di rivederti presto! Rob

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...