Accademia Alfieri torna la collettiva di pittura,poesia e fotografia

 

Locandina mostra San Donato (A3)

 

Sabato 2 Aprile ore 17 presso il Centro Commerciale San Donato , galleria Ragghianti inaugurazione mostra collettiva

La poesia incontra l’immagine fotografica e pittorica fondendo arti diverse in un unico contenitore accattivante per la qualità e la diversità degli stili.Aprile Si apre con una bella e interessante iniziativa culturale promossa dalla commissione Cultura del quartiere 5 “ LUCE,COLORI E PAROLE” MOSTRA DI PITTURA , FOTOGRAFIA , POESIA E NARRATIVA in collaborazione con l’Accademia Alfieri , il gruppo fotografico Rifredimmagine e l’associazione Piazza San Donato

La mostra sarà allestita nello spazio della galleria Ragghianti , Centro Commerciale Novoli San Donato,ingresso libero , chiunque può liberamente ammirare la mostra , sedersi ed ascoltare gli artisti che si presenteranno e commenteranno le loro attività .
Ogni giorno si alterneranno un poeta, un pittore e un fotografo per illustrare il proprio lavoro e presentarsi , .

La MOSTRA RESTA SARÀ APERTA TUTTI I GIORNI DALLE ORE 17 ALLE ORE 19 , PRESENTAZIONI E LETTURE A PARTIRE DALLE ORE 18 fino alle 19.

Il tutto in un ambientazione gradevolissima e diversa dalle solite, perchè l’arte deve uscire dai musei dalle biblioteche mescolarsi tra la gente per arrivare al cuore delle persone . Conoscere per farsi conoscere ,per recuperare quell’emozione da troppo chiusa in circoli elitari.

Invito è esteso a tutta la cittadinanza venite a vedere , sentire , gustare il sapore dell’arte.

Tiziana Curti

Annunci

LABORATORIO DI POESIA E VERSIFICAZIONE

f1_0_serata-di-pesia-con-la-conta

 

Domani 14 gennaio riprendono gli incontri al laboratorio di poesia e versificazione ,con approfondimenti su autori vari dal passato ai contemporanei. Il laboratorio gestito dall’Associazione Accademia Alfieri, è aperto a tutti CON FREQUENZA LIBERA E 4153_1092552527663_1642026130_215348_5533790_n[1]

SENZA NESSUN COSTO , gli incontri si terranno al centro per l’età libera Caboto via caboto 47 tutti i giovedì pomeriggio dalle 16,30 alle 18 , per la frequenza continuativa è richiesta l’iscrizione all’associazione e al centro sociale. cumulando le due quote si arriva a 25€ anno. Un piccolo contributo che serve esclusivamente per le spese di cancelleria , spedizione di giornali e assicurazione Angescao.

Gli incontri si ripeteranno a cadenza settimanale da Gennaio a Giugno, solo durante le presentazioni dei libri dei soci che si tengono in libreria , i laboratori non vengono effettuati.

/www.facebook.com/events/1546957362291395/

LA POESIA DEVE CIRCOLARE

Recentemente ho avuto modo di constatare alcune particolarità sulla poesia e il modo nel quale viene porta al pubblico.
Ci sono vari modi scelti dagli artisti (o presunti tali) alcuni scelgono di riunirsi in piccoli gruppi di selezionati per leggersi tra loro, si nota che sono sempre gli stessi che girano in questi luoghi una decina di pseudo fantasmi che si autodeclamano e autoelogiano. Quasi una setta, non so quanto possa essere utile , quasi una società segreta che si esaurisce nelle letture dei suoi ascoltatori e poeti nello stesso momento . Questi sono la maggior parte amano riunirsi in locali prestigiosi di lunga e chiara fama , allontanandosi dalla parte vera e sanguigna della gente , quella che ti dice in faccia se piace o no quello che reciti.Si chiudono in oscuri loculi , tra fedelissimi , dove ognuno a turno loda l’altro, con il solo fine di essere lodato a sua volta. Per fortuna ci sono altre categorie quelle solari dei coraggiosi che non esitano a mescolarsi tra la gente comune, (che poi tanto comune non è), che rischiano i fischi e l’offesa , ma che molto spesso ricevono l’apprezzamento della commozione e il plauso di un sorriso. Questi sono i Poeti che portano fuori dalle biblioteche, dai palazzi, dalle cattedrali della poesia ermetica e oscura il loro prodotto.
Questo manipolo di coraggiosi,però , sta diventando un esercito , presto assedieremo i poeti altolocati, e vi sconfiggeremo con le nostre parole vive .Questa per me è la vera passione poetica , poi adesso sarò bersaglio e centro di molte critiche ,non importa ,io amo la poesia che fluisce ,che non ha bisogno di saloni , che arriva al cuore con visioni semplici e dirette. IO AMO LA POESIA che nasce da un lavoro lungo e costruttivo, che si avvale di tutti gli strumenti che la rendono musica di parole. Adesso scannatemi pure…