scadenza concorso UN MONTE DI POESIA

CARISSIMI TUTTI

SIAMO AD UN MESE ESATTO DALLA SCADENZA DEL CONCORSO, quindi ritengo opportuno ripubblicare il regolamento e invitare i ritardatari be gli indecisi , il concorso UN MONTE DI POESIA si avvale del patrocinio della commissione cultura del comune di Abbadia _San Salvatore  è alla 11° edizione confermandosi tra i maggiori concorsi italiani per correttezza e competenza .

ecco il regolamento 2016

logo premio abbadiaA

Concorso letterario

PREMIO UN MONTE DI POESIA 2016 di Abbadia San Salvatore (Siena)

UNDICESIMA EDIZIONE

Patrocinato da: Amministrazione comunale e Proloco di Abbadia San Salvatore e dall’accademia Vittorio Alfieri di Firenze.

1) Sezione poesia a tema: “La montagna”: vita,costumi, folklore, paesaggio.

2) Sezione a tema libero: poesie edite o inedite.

3) Sezione giovani: poesia a tema libero riservato ai giovani che alla data di scadenza, non abbiano compiuto il diciottesimo anno di età: è obbligatoria la fotocopia della carta di identità.

Per questa sezione non è richiesto il pagamento della quota di iscrizione.

Tutti gli elaborati dovranno essere inviati entro il 17 LUGLIO 2016.

E’ consentita la partecipazione a poeti italiani e stranieri (solo testi scritti in italiano).

Sono ammesse fino ad un massimo di tre poesie per ogni sezione.

Si può partecipare a più sezioni, versando per ognuna di esse la quota di partecipazione, consistente in 10€ per la prima poesia e di € 5 per ognuna delle successive.

( Es.:per una sola sezione, tre poesie, euro 20),

Gli elaborati NON devono avere già conseguito primi premi in altri concorsi e, unitamente alla copia di avvenuto pagamento dovranno essere inviati a:

In forma cartacea (per posta): PRO LOCO di Abbadia San Salvatore

Piazzale Renato Rossaro n°6 53021 Abbadia San Salvatore (Siena)

Oppure, per via telematica (tramite email): unmontedipoesia@alice.it

Il pagamento della quota di partecipazione potrà essere effettuato,

inviando sempre la copia della ricevuta del pagamento con nome e cognome visibile:

tramite VAGLIA POSTALE (stesso indirizzo dell’invio cartaceo degli elaborati)

tramite pagamento su POSTAPAY intestato a Tiziana Curti N. 5333 1710 1655 0440 oppure tramite bonifico bancario su iban IT59W0760105138241080941082

Le poesie dovranno pervenire in due copie indicanti nell’intestazione la sezione a cui si intende partecipare, il titolo dell’opera e la poesia, rigorosamente fino ad un massimo di venticinque versi, una per foglio di formato A4.

Solo una delle due copie, ( sulla stessa pagina dove è scritta la poesia) dovrà contenere: nome e cognome, indirizzo completo, recapito telefonico (fisso/cell), indirizzo email, firma leggibile.

(Per la sezione GIOVANI, va anche indicata la data di nascita, su entrambe le copie).

L’altra copia dovrà rimanere anonima.

Non saranno accettati elaborati scritti a mano o riportanti dati illeggibili.

E’ obbligatorio comunicare la propria presenza. A partire dalla seconda posizione, sono ammesse deleghe per il ritiro dei premi assegnati.

I risultati saranno visibili sul blog: http:\\premiounmontedipoesia.myblog.it

PREMIAZIONE

Domenica 16 Ottobre 2016

in occasione della FESTA D’AUTUNNO presso il Centro Polifunzionale Giovani

La partecipazione al concorso comporta implicitamente l’autorizzazione all’uso dei dati personali dei concorrenti ai sensi della legge 196/2003 (relativa alla privacy), per quanto riguarda le pratiche di gestione del concorso stesso.

Per i minori, è obbligatorio l’invio della copia della carta di identità ed il consenso scritto da parte di un genitore. Con l’iscrizione al concorso, i partecipanti accettano tutti gli articoli del regolamento fin qui esposti, compresa l’accettazione della pubblicazione delle immagini e dei loro elaborati.

Le opere presentate non verranno restituite.

I finalisti saranno avvertiti entro il mese di settembre 2016.

Gli elaborati saranno giudicati da una commissione i cui nominativi verranno resi noti il giorno della premiazione.

Le opere potranno essere sia edite che inedite, purché non abbiano già conseguito primi premi in altri concorsi nazionali.

Unitamente alla partecipazione, l’autore assume piena responsabilità legale

del proprio elaborato per quanto riguarda il contenuto e l’originalità dello stesso.

PREMI:

SEZIONE A TEMA :

1° premio: Assegno di 250,00 – Coppa e pergamena

SEZIONE A TEMA LIBERO

1° premio: Assegno di € 200,00 – Coppa e pergamena

SEZIONE GIOVANI

1° premio: Coppa e pergamena

PER TUTTE LE SEZIONI (eccetto quella speciale):

2° premio:3° premio 4° premio 5° premio:COPPA e pergamena

dal 6° al 10° classificato, medaglia e pergamena

PER TUTTI: Libri e materiale informativo sul territorio.

A tutti i poeti che ne faranno richiesta, verrà consegnato un attestato di partecipazione.

Tutti i premi assegnati dovranno essere ritirati direttamente dai vincitori.

La mancata presenza alla cerimonia di premiazione,comporterà la rinuncia al premio.

Per informazioni e prenotazioni (per eventuali pernottamenti, ecc.) rivolgersi a:

PRO LOCO e Consorzio Terre di Toscana tel. 0577 778324 – fax 0577 775221

 

LA POESIA DEVE CIRCOLARE

Recentemente ho avuto modo di constatare alcune particolarità sulla poesia e il modo nel quale viene porta al pubblico.
Ci sono vari modi scelti dagli artisti (o presunti tali) alcuni scelgono di riunirsi in piccoli gruppi di selezionati per leggersi tra loro, si nota che sono sempre gli stessi che girano in questi luoghi una decina di pseudo fantasmi che si autodeclamano e autoelogiano. Quasi una setta, non so quanto possa essere utile , quasi una società segreta che si esaurisce nelle letture dei suoi ascoltatori e poeti nello stesso momento . Questi sono la maggior parte amano riunirsi in locali prestigiosi di lunga e chiara fama , allontanandosi dalla parte vera e sanguigna della gente , quella che ti dice in faccia se piace o no quello che reciti.Si chiudono in oscuri loculi , tra fedelissimi , dove ognuno a turno loda l’altro, con il solo fine di essere lodato a sua volta. Per fortuna ci sono altre categorie quelle solari dei coraggiosi che non esitano a mescolarsi tra la gente comune, (che poi tanto comune non è), che rischiano i fischi e l’offesa , ma che molto spesso ricevono l’apprezzamento della commozione e il plauso di un sorriso. Questi sono i Poeti che portano fuori dalle biblioteche, dai palazzi, dalle cattedrali della poesia ermetica e oscura il loro prodotto.
Questo manipolo di coraggiosi,però , sta diventando un esercito , presto assedieremo i poeti altolocati, e vi sconfiggeremo con le nostre parole vive .Questa per me è la vera passione poetica , poi adesso sarò bersaglio e centro di molte critiche ,non importa ,io amo la poesia che fluisce ,che non ha bisogno di saloni , che arriva al cuore con visioni semplici e dirette. IO AMO LA POESIA che nasce da un lavoro lungo e costruttivo, che si avvale di tutti gli strumenti che la rendono musica di parole. Adesso scannatemi pure…

IN PIEDI SIGNORI, DAVANTI A UNA DONNA , nuovo spettacolo di teatral-poesia dell’Accademia Alfieri

Locandina def

Nell’ambito delle manifestazioni dedicate alla festa della donna , su richiesta della commissione cultura del Quartiere 5 del Comune di Firenze, L’Accademia Alfieri propone uno spettacolo di arti varie tra poesia , pittura e musica, per ripercorrere la storia delle lotte e delle conquiste delle donne, dalla casalinga alla letterata illustre.
Un invito a vedere i percorsi dell’emancipazione femminile con occhio critico e commosso, a volte duro e scarno altre dolce e affettuoso, e ancora ammirato e compiaciuto.
Lo spettacolo realizzato da un’dea di Elena Zucchini con la collaborazione di molti poeti e poetesse dell’Accademia Alfieri,si svolgerà presso il Teatro delle Spiagge con inizio alle ore 21 , via del Pesciolino 26/a Firenze,(una traversa di via Pistoiese), al primo piano del supermercato Conad, con accesso dalla scala o dall’ascensore a destra dell’ingresso.
Per l’occasione il foyer del teatro ospiterà la mostra di pittura delle artiste pittrici e poetesse protagoniste dello spettacolo,la mostra aprirà il 7 Marzo alle ore 18 e rimarra visibile ogni giorno dalle ore 9,30, alle ore 19 ,fino al 12 Marzo.
L’ingresso è libero e gratuito ma per i posti è consigliabile la prenotazione al 3395904072 , è possibile prenotarsi fino al giorno prima dello spettacolo
gli spettatori possono parcheggiare gratuitamente nel parcheggio in superficie del supermercato conad, aperto anche la notte, per accedere al teatro salire al 1° piano tramite la scala vicino agli ascensori o utilizzando gli ascensori stessi
PER CHI RAGGIUNGE IL TEATRO CON GLI AUTOBUS CI SONO LE LINEE 35 E 56 fermata presso il centro commerciale Conad, per chi arriva dall’autostratda: uscita Firenze nord (10 minuti circa)
Tiziana Curti

LE POESIE DEL DICEMBRE E DEL NATALE

ChristmasTree

LE POESIE DEL DICEMBRE E DEL

con la collaborazione della Commissione cultura del Q2 Comune di Firenze

POESIE ,FILASTROCCHE E CANZONI

a cura dei poeti dell’Accademia Alfieri

e la partecipazione del poeta Cantautore Massimo Pinzuti

Domenica 1 Dicembre con inizio alle ore 16,30

nel salone consigliare di Villa Arrivabene

sede del quartiere 2 del Comune di Firenze

piazza L.B.Alberti 1

Il mese di Dicembre è da sempre dedicato alla festosa atmosfera Natalizia , è il momento per scambiarsi auguri e piccoli doni ,per rinsaldare amicizie nuove e vecchie .

Immersi in questo clima dal sapore dolce e dal profumo di spezie l’Accademia Alfieri prepara la tradizionale festa degli auguri per i soci e per tutti gli appassionati nuovi e vecchi amici.

La manifestazione, articolata in 2 parti, sarà introdotta da alcuni famosi testi Italiani della tradizione ,eseguiti dai poeti dell’Accademia Alfieri, che si alterneranno al microfono leggendo poesie tratte dal libretto omonimo edito dall’associazione, dal calendario dei poeti 2014, e da altre pubblicazioni.

Nella seconda parte i poeti presenteranno loro poesie edite e inedite, in questa fase potranno accedere al microfono anche altri autori presenti purchè ne abbiano fatto avere copia per conoscenza e approvazione a : d.masini@inwind.it , entro e non oltre il 30 novembre per preparare l’opportuna scaletta delle letture

Come ogni anno sarà con noi il cantautore MASSIMO PINZUTI che ci farà ascoltare oltre ai popolari canti natalizi anche alcune sue canzoni inedite ,la manifestazione si concluderà per chi desidera rimanere nell’atmosfera natalizia , al ristorante”FUORI PIAZZA” via Gioberti dove abbiamo prenotato il menù dei poeti

poeta di ..vino

 

 

POETA DI…VINO

 

il vino evoca il mondo interiore come la poesia che lo trascrive sulla pagina e la musica accompagna dando suono alla parola

Una poesia sul vino può spingere ad aprire una bottiglia di buon vino le senzazioni olfattive si sommano a quelle uditive e sonore,  ne nasce un insieme sesoriale che garantisce la totale serenità dell’anima . Il vino ,l’uva e la vigna sono stati spesso fonte d’ispirazione per poeti artisti musicisti ,fin dall’antichità vino ed artisti si sono legati in un connubio strettissimo , l’ispirazione dei poeti e dei cantanti molto spesso è stata stimolata da un buon bicchiere di vino , perchè allora non festeggiarlo degnamente unendo queste due caratteristiche . L’associazione accademia Alfieri da molti anni attenta promotrice di eventi di carattere culturale e anche tradizionale, dedica una giornata a questo nobile amico oraganizzando la festa del POETA DI..VINO , una bella festa di poesia e musica a tema ad ingresso libero e con ricco rinfresco finale

Domenica 11 Novembre nei locali gentilmente messi a disposizione del CIRCOLO BELLARIVA LUNGARNO ALDO MORO 12 ORE 16,00, verrà proposta la nuove edizione della bella festa tradizionale che l’Accademia Alfieri organizza e promuove da molti anni .POETA DI ..VINO , LA FESTA DEL VINO con  poesie e canzoni a tema la parte musicale a cura del cantautore ricercatore di musica popolare MASSIMO PINZUTI abbraccerà le casnzoni tradizionali a tema nei secoli mentre la parte letteraria, a cura dei poeti dell’associazione Accademia Alfieri, comprenderà letture di poesie a tema giocoso classiche e contemporanee , al termine Ricco Rinfresco per tutti con degustazione di vini , offerto dal Centro Bellariva LUNGARNO ALDO MORO 12 ORE 16 DOMENICA 11 NOVEMBRE 2012

sorsi di …versi,  sorsi di …vini,  con l’intervento dei Poeti dell’Accademia: il piacere della lettura, la delizia dell’ascolto, la soddisfazione del palato! A description...