POCO PRIMA DI PRIMAVERA, recital di poesie e canzoni a tema

logoum120x48

 

locandina primavera_n

Domenica 6 marzo alle ore 16,In collaborazione con la commissione cultura del Quartiere 2 del comune di Firenze l’Accademia Alfieri presenta ed invita a partecipare all’evento:

POCO PRIMA DI PRIMAVERA

recital di poesie e canzoni sulla primavera , a cura dei poeti dell’associazione Accademia Alfieri e con la partecipazione del poeta cantautore Massimo Pinzuti che eseguirà alcune sue nuove composizioni.

Marzo segna l’inizio della Primavera , la speranza che la nuova stagione porti cielo sereno e tepore , come festeggiarla in modo migliore di quello che l’ associazione letteraria Accademia Alfieri fa ormai da quasi un trentennio!

Come sempre con un delizioso recital di poesie e canzoni a tema primaverile .

Questo è il primo degli eventi istituzionali del gruppo nell’anno in corso, un modo per riunire i soci ovunque siano sul territorio toscano e italiano , infatti interverranno anche amici provenienti da altre regioni e talvolta abbiamo avuto il piacere di ospitare anche amici che venivano da altre nazioni.

Dopo un primo giro di letture , anche chi non è ancora socio potrà leggere un suo testo che però dovrà essere approvato dal Presidente Dalmazio Masini d.masini@inwind.it

l’ingresso è libero!

Al termine è prevista una cena conviviale a prezzo concordato.

Annunci

POCO PRIMA DI PRIMAVERA

Firenze. Poco prima di primavera… Recital di poesie a Villa Arrivabene
Domenica 15 marzo alle ore 16:30
Poco prima di primavera… Recital di poesie a Villa Arrivabene

Villa Arrivabene Piazza Alberti 1/a

poesie a cura dei poeti dell’ Accademia Vittorio Alfieri e con la partecipazione del poeta-cantautore Massimo Pinzuti

Ingresso libero
QUESTO EVENTO TRAE IL SUO TITOLO DA QUESTA POESIA DI UNGARETTI CHE IL PRESIDENTE DALMAZIO MASINI RECITA SEMPRE ALL’INIZIO DELLA MANIFESTAZIONE
NOSTALGIA
Quando
la notte è a svanire
poco prima di primavera
e di rado
qualcuno passa
Su Parigi s’addensa
un oscuro colore
di pianto
In un canto
di ponte
contemplo
l’illimitato silenzio
di una ragazza
tenue
Le nostre
malattie
si fondono
E come portati via
si rimane.

il recital è accompagnato ed arricchito dalle canzoni e dalla musica di Massimo Pinzuti poeta e cantautore  che da sempre cura la parte musicale della serata